AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA…

E’ già da un po’ che abbiamo cominciato con le pappe. Inizio difficile, ma ora va meglio…forse perchè continuo a farle passati di verdura con patate dolci e zucca, ma questi in fondo si chiamano espedienti!
Ho poi scoperto (grazie nonnaMi) le carote nere che fanno diventare tutte le pappe viola. Alla Patagnoma non interessa affatto, ma io gongolo. Con la ciotola gialla poi diventa una vera gioia per gli occhi. I miei, d’accordo, ma dovrò pure passare il tempo mentre imbocco la pupattola.
Un membro in più della famiglia, che mangi tetta, pappa o pastasciutta comporta l’aggiunta di un posto a tavola.

All’inizio la nuova creatura, inerme e inoffensiva, è stata messa sopra il tavolo.

Tornati dalle vacanze quella svettante posizione iniziava ad essere inappropriata e la giovane bocca cominciava ad ingurgitare sporadiche cucchiaiate di frutta. Un’amica gentile ci è corsa in aiuto prestandoci un enorme seggiolone dentro cui la Patagnoma scompariva. Era seduta a tavola con noi, ma non la vedevamo. Aveva un vassoio, ma non riusciva a metterci sopra le mani. Era comodo, ma era infelice. Tuttavia c’era poca scelta perchè la signorina seduta ancora non ci sapeva stare….
                                               
Settimana scorsa la sua spina dorsale e i suoi addominali hanno deciso di funzionare a dovere e siamo subito corse all’Ikea per prendere un seggiolone che non occupasse tutta la cucina e che non si mangiasse Patagnoma.
Questo aspettando che sia abbastanza stabile da stare sopra lo Stokke di Patasgurzo che non vede l’ora di liberarsene….hai voglia a spiegargli che non è un seggiolone ma una sedia evolutiva, hai voglia a utilizzarlo tu stessa….lui è grande e vuole una sedia!

2 thoughts on “AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA…

  1. Anche a me avevano regalato un seggiolone simile che occupava tutta la cucina, (oltre ad essere veramente brutto)… l'ho dato via e Elia siede su un vecchio seggiolone di legno che era di mia sorella. Un po' pericoloso, ma basta non lasciarlo mai solo lì sopra.
    Le pappe viola, le voglio anch'io! Domani cerco le carote viola. Ciao!

    Mi piace

i tuoi commenti mi riempiono di gioia

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...