#PATATEE: COME TI HYPSTERIZZO IL PUPO

La mia passione per le patasagome, come tutte le passioni che si rispettino, si è trovata davanti a un ostacolo. Mi è morta la stampante. Ostacolo superabile diranno i più, però io ci ho messo tipo tre anni. Non digerivo il fatto che si fosse rotta, ce l’avevo da pochissimo. Testimonia il fatto che io non abbia superato il drammatico evento, la sua presenza sul ballatoio di casa. Non ho ancora avuto il coraggio di buttarla.

A soffrire di questa cosa non ero solo io, ultimamente Patagnoma continuava a chiedermi com’è che in bagno ci fossero le Patasagome dei fratelli e la sua no. Il fatto che quella di Patasgnaffa fosse ormai più simile a lei che alla sorella non aveva alcun peso.

E cosi quando l’ho vista bianca e splendente a 39,90, si lo so son 40 in realtà, l’ho presa.

E ho ricominciato con le mie adorate patasagome. Ma siccome son madre degenere non ho cominciato da chi me la richiedeva, ma da colui il quale non nutriva più alcun interesse per la cosa. Sempre a rincorrere chi non ci vuole, che triste destino.

E così ho fatto una maglietta a Patasgurzo che ha detto “bella, ma per andare al scuola non me la metto”. Mai una gioia.

PATATEEHYPSTER

Comunque in brevis, prendete una foto, magari scegliendo un soggetto più riconoscente, e stampatela. A me piace farle in bianco e nero e poi giocare con gli accessori, ma voi fate un po’ come vi aggrada. Per fare la maglietta ho usato una carta Iron_on,  che grazie al calore del ferro da stiro trasferisce l’immagine su stoffa. Tende un po’ a rovinarsi con i lavaggi, va stirata con una carta apposita (credo, io non stiro certo le magliette), ma anche sciupata conserva a mio parere il suo fascino.

Patatee1

Una volta stampata la foto ritagliate il soggetto seguendone i contorni e poi, armate di ferro da stiro, procedete secondo le istruzioni che troverete sulla carta.

Patatee2

Poi arricchite di dettagli e di colore, usando stoffa, perline, nastri o come in questo caso lana e uncinetto.

patatee3

patatee4

Vista l’età prepuberale ho deciso di affrettare i tempi e scoprire come starebbe Patasgurzo con la barba. Non avevo dubbi, è bellissimo, come il suo papà

patatee5

Riassumendo….

patateepin

8 thoughts on “#PATATEE: COME TI HYPSTERIZZO IL PUPO

  1. Pingback: PATA-TWIN-TEE |

i tuoi commenti mi riempiono di gioia

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...