FREE FRIDAY

Finalmente a piccoli passi ricomincio ad avere una vita anche a prescindere dalla Patagnoma, che è un amore di bambina, ma anche un’amorevole cozza.
Venerdì scorso mi sono addirittura lanciata in un’uscita serale e me ne sono ita al concerto di Guccini.
Lui, magnifico settantunenne con l’influenza era meno assonnato di me. E probabilmente era anche più rilassato. Comunque è andato tutto bene; io mi sono divertita, commossa ed emozionata (come sempre d’altronde) e Patagnoma e Nonnami, che l’aveva in cura, sono egregiamente sopravvissute.
La notte l’ho poi allattata sei volte, ma ahimè, questa ormai è praticamente un’abitudine alla quale appena riesco a raccimolare un pò di volontà, metterò drasticamente fine (olè).
Questo venerdì invece mi sono presa quasi tutta la giornata e ho portato Patasgnaffa a Milano, dove abbiamo recuperato Patasgurzo che vi si era recato in gita.
E’ stato bello passare un pò di tempo con la strega e renderla felice portandola in treno.
Patasgurzo ci è andato spesso, ma con lei ho smesso dopo un raccapricciante viaggio passato a rincorrerla per il vagone e a staccarle la lingua dai luridi finestrini (i finestrini del treno hanno un sapore tutto particolare….sono stata bambina anch’io!). Questa volta si è comportata meglio anche se i piedi sui sedili li ha messi lo stesso (per quello che importa visto quanto sono sporchi….ho provato comunque a impedirglielo!) e probabilmente qualche passeggero soffrirà di acufene d’ora in poi, dopo essere stato sottoposto ad un ora di ultrasuonico cicaleccio patasgnaffo.
Si è guadagnata anche un giro in sottopolitana, dove ho scoperto che balla benissimo la lap dance (!!!), uno in tram e pure in autobus….insomma il pacchetto completo.
Siamo riuscite a pranzare da un’amica, ritirare Patasgurzo al teatro Trebbo (si è divertito tantissimo), fare merenda da un’ altra amica, ritirare i suoi bambini a scuola e incontrare la nonnaFi che se li è poi tenuta per la notte….tutto in sei spumeggianti ore.
Poi mi sono goduta il viaggio in treno. Da sola.

One thought on “FREE FRIDAY

i tuoi commenti mi riempiono di gioia

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...