IL CONIGLIETTO PASQUALINO

Patasgurzo è un bambino particolare. La sua festa preferita non è il Natale bensì la Pasqua…e non perchè preferisca la nascita alla resurrezione…cosa che sarebbe anche comprensibile, nascere nasciamo tutti….ma risorgere pare che sia appannaggio di pochi!
No, lui ama la Pasqua perchè è il giorno che fa la sua comparsa il coniglio pasqualino.
Codesto simpatico roditore (io) si premura di nascondere, in un’orario improbabile tra la notte e la mattina, un sacco di uova in giro per il giardino, dimenticandosi poi regolarmente dove diavolo le ha nascoste (ricordo l’orario improbabile in cui tutto ciò avviene!).
I Patasgnaffi in questa specifica mattina, balzano giù dal letto ancora prima del solito, e scalpitano fino a che, armati di stivali di gomma e cestini, non possono mettere a soqquadro alberi aiuole e cespugli.
Solitamente li seguono due stravolti genitori con in mano una tazza di caffè!

2 thoughts on “IL CONIGLIETTO PASQUALINO

  1. non so come mai, ma da quando abbiamo iniziato a farla, ormai otto anni fa, il tempo ci ha sempre graziato…magari piove la notte, o in tarda mattinata, ma dalle sei alle undici siamo sempre stati graziati….certo abbiamo sempre dovuto mettere gli stivali di gomma….ma così fa ancora di più Nordeuropa 😉

    Mi piace

i tuoi commenti mi riempiono di gioia

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...