IL LAGO DEI CIGNI

Patasgnaffa ha fatto il suo primo saggio di danza. Patamà è molto orgogliosa.
La mattina all’asilo ha distribuito gli inviti per una festa di non compleanno convinta di invitare tutti al suo spettacolo di danza.
Il pomeriggio dopo l’asilo, Patamà ha tentato di raccogliere con mille mollette i capelli di Patasgnaffa, l’ha piazzata davanti al cigno della Plisetskaya e ha cucito l’elastico alle scarpette….tutto rigorosamente un quarto d’ora prima dell’inizio del saggio.Nello spogliatoio la piccola è stata infilata in un tutù bianco e giallo, le sono stati appuntati dei fiori (enormi!) ed è stata sprayata di brillantini da una madre zelante (la suddetta si era dimenticata persino le calze…).
Il saggio è stato fantastico, soprattutto perchè ristretto al solo corso della Patasgnaffa.
Le bambine erano scordinate, casiniste, divertenti e soprattutto divertite. Insomma deliziose.
Patasgurzo ha incitato la sorella con cori da stadio, mentre si teneva in braccio Ada, ospite d’onore .
Patasgnaffa ci ha intenerito (era la più piccola trottola) e fatto ridere ( complici un controllo delle mutande, una danza del ventre, sorrisi, saluti, chiacchere e sbadigli ). Insomma ha fatto quello che bisogna fare per rendere uno spettacolo indimenticabile. Grazie.

i tuoi commenti mi riempiono di gioia

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...