#teamGaia

Ho moltissimi difetti. Ovvio, chi non li ha. Tra i tanti faccio delle cose leziosissime, che se le fanno degli altri, mi verrebbe da caricare un bazooka di melassa e aprire il fuoco. Ma non riesco a farne a meno.

Per prima cosa chiamo le persone Caro e Cara. Lo fa mio suocero, ha cominciato a farlo Patapà, io ho resistito tantissimo, secondo me anche un anno.

Altra cosa terribile, parlo dei miei figli come se fossimo la santissima trinità. “Abbiamo mangiato poco prosciutto, abbiamo avuto la febbre, ci siamo divertiti tantissimo al parco”. Che il pronome usato sia fuori luogo lo si evince soprattutto dall’ultima affermazione.

E poi ho la fissa di vestire tutti uguali. Quando c’era solo Patasgurzo sfoggiavamo tutti e tre magliette a righe uguali, la fortuna è che persino Patapà lo riesco a vestire nel reparto bambini di H&M. Quando c’erano  Patasgurzo e Patasgnaffa le cose erano meno facili, ma la stessa felpa a righe, la stessa giacca bretone, lo stesso maglione viola son riuscita comunque a metterli ad entrambi.

Ovvio che con l’arrivo di Patagnoma la situazione è drammaticamente precipitata, e il fatto che la piccola voglia vestirsi uguale alla sorella è una scusa buona come un’altra. Ultimamente mi sto impegnando a mettere solo un capo uguale per volta. Un passo dopo l’altro, non se ne esce così?

Il maglione viola è un retaggio del periodo in cui un povero bambino biondo era costretto a vestirsi come una povera bambina bionda. Però, quel viola con i loro occhi azzurri ci stava davvero bene, che ve lo dico a fare.

Il mese scorso su PeggyJournal, Gaia Segattini mi ha fatto cadere la mascella quando mi sono trovata davanti al suo meravigliosissimo golfino con un leone spantegato tra le due spalle. Per settimane ho covato il desiderio di farmelo per me stessa medesima, ma poi l’occhio mi è caduto sui maglioni viola.

#teamGaia

Anche sta volta, una cosa che avrei voluto fare per me, ho finito per farla per loro.

PicMonkey Collage1

PicMonkey Collage3

PicMonkey Collage2

Però non potevo fare due leoni, l’ho detto, sto cercando di guarire. Mi  sembrava di ricordare che su Rinnova Il Tuo Guardaroba, sempre Gaia avesse fatto un golfino gatto, così sarei rimasta in tema felino. In realtà si trattava di un orso, ma in fondo è solo questione di orecchie.

PicMonkey Collage4

PicMonkey Collage5

PicMonkey Collage6

Alla fine di tutto, smancerie a parte, che di difetti melensi ne ho anche fin troppo, sempre e comunque #teamGaia (e non sono io, egocentrica sì, ma anche a questo bisogna porre qualche limite)

PicMonkey Collage7

PicMonkey Collage9

maia lola

3 thoughts on “#teamGaia

i tuoi commenti mi riempiono di gioia

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...